PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA

portale per lo scambio culturale
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
Ottobre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condividi l'indirizzo di Phoenix - Comunicazione e Cultura sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA sul tuo sito sociale bookmarking
Fan Box
Phoenixon Facebook
Che ora è
Notizie TGCOM
Notizie dai giornali
Giochi
Play
Pagine Bianche
Burger Time

Condividi
 

 Libia, Brega strappata agli insorti

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin
Admin

Maschio Numero di messaggi : 29
Punti : 73
Data d'iscrizione : 12.04.09
Località : Da ... Marte
Occupazione/Hobby : Ancora devo decidere

Libia, Brega strappata agli insorti Empty
MessaggioTitolo: Libia, Brega strappata agli insorti   Libia, Brega strappata agli insorti Icon_minitimeDom Mar 13, 2011 9:49 pm

Gheddafi bombarda la zona, ribelli in fuga
FOTO LAPRESSE
19:15 - Decine di insorti si sono ritirati da Brega, nella Libia orientale, dopo massicci bombardamenti da parte delle forze fedeli a Gheddafi alle porte della città. I lealisti continuano dunque ad avanzare verso Est, e hanno già ripreso il controllo del villaggio di al-Bicher, a metà strada tra Brega e la città di al-Uqaila. Il figlio di Gheddafi, Saif al-Islam, ha annunciato che le forze governative controllano il 90% del Paese.
Brega è stata "ripulita delle bande armate", ha annunciato la tv di Stato libica.

Gli insorti si stavano ritirando dopo i massicci bombardamenti da parte delle forze fedeli a Gheddafi. Sabato si erano ritirati da al-Uqaila, che è caduta nelle mani delle forze fedeli al colonnello.

A Bengasi intanto sono state interrotte tutte le comunicazioni dei telefoni cellulari.

Le città in mano agli antigovernativi nell'est della Libia stanno cadendo una dopo l'altra nelle mani dei "lealisti", che ormai si trovano a 240 chilometri da Bengasi, la roccaforte dell'opposizione nella zona petrolifera orientale.
http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/1002981/libia-brega-strappata-agli-insorti.shtml
Torna in alto Andare in basso
https://blueexcalibur.forumattivo.com
 
Libia, Brega strappata agli insorti
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA :: TG Phoenix :: Gossip-
Vai verso: