PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA

portale per lo scambio culturale
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
Ottobre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condividi l'indirizzo di Phoenix - Comunicazione e Cultura sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA sul tuo sito sociale bookmarking
Fan Box
Phoenixon Facebook
Che ora è
Notizie TGCOM
Notizie dai giornali
Giochi
Play
Pagine Bianche
Burger Time

Condividi
 

 Sarah, il criminologo: "La confessione di Misseri fa acqua da tutte le parti"

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Mudman shock 66
Apprendista Scrittore
Apprendista Scrittore
Mudman shock 66

Maschio Numero di messaggi : 165
Punti : 311
Data d'iscrizione : 21.09.09

Sarah, il criminologo: "La confessione di Misseri fa acqua da tutte le parti"  Empty
MessaggioTitolo: Sarah, il criminologo: "La confessione di Misseri fa acqua da tutte le parti"    Sarah, il criminologo: "La confessione di Misseri fa acqua da tutte le parti"  Icon_minitimeLun Ott 11, 2010 7:03 pm

TARANTO. Ancora dubbi sulla tragica fine di Sarah Scazzi, la quindicenne spietatamente uccisa dallo zio in un torrido pomeriggio di fine agosto. I pm ora si chiedono se Misseri abbia fatto tutto da solo o se sia stato coperto da qualcuno. I magistrati sentiranno il fratello della ragazza, Claudio, poi tutti i familiari e le persone vicine alla vittima. Si sposta alla Procura di Taranto l’attenzione generale per aggiungere tasselli all’indagine, che dovra’ scoprire se l’omicidio e l’occultamento del cadavere di Sarah sono opera del solo Misseri.
Oggi sara’ ascoltato Claudio, il fratello di Sarah, poi saranno convocati tutti i familiari e le persone vicine alla 15enne. I magistrati cercano nuove verita’ sul caso e sta tentando di capire se a Michele Misseri siano bastati solo 12 minuti per strangolare la nipote e portare via il corpo dal garage, mentre moglie e figlie erano in casa, a pochi metri di distanza. Il dubbio pressante e’ che qualcuno abbia coperto l’omicida almeno fino alle 16.
A quell’ora, Misseri disse di aver telefonato a un cognato, secondo cui invece la telefonata avvenne alle 15. Misseri, in un primo momento, aveva dichiarato agli investigatori che non si era mai mosso da casa. Tesi smentita dagli inquirenti grazie al cellulare di Misseri, tra le 15 e le 15,30 del 26 agosto, aggancio’ le celle telefoniche di Nardo’, in provincia di Lecce, a pochi chilometri dal luogo dove e’ stata ritrovata Sarah, e non quelle di Avetrana, dove l’uomo disse di trovarsi mentre parlava al telefono col cognato.
continua...
http://www.giornaledipuglia.com/2010/10/sarah-il-criminologo-la-confessione-di.html
Torna in alto Andare in basso
 
Sarah, il criminologo: "La confessione di Misseri fa acqua da tutte le parti"
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA :: TG Phoenix :: Cronaca-
Vai verso: