PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA

portale per lo scambio culturale
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
Ottobre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condividi l'indirizzo di Phoenix - Comunicazione e Cultura sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA sul tuo sito sociale bookmarking
Fan Box
Phoenixon Facebook
Che ora è
Notizie TGCOM
Notizie dai giornali
Giochi
Play
Pagine Bianche
Burger Time

Condividi
 

 Uccide coniglio, "era agonizzante" Milano,prof Biologia:non sono un mostro

Andare in basso 
AutoreMessaggio
stkinvincibile
Spettacolare
Spettacolare
stkinvincibile

Femmina Pesci Numero di messaggi : 3410
Punti : 6041
Compleanno : 11.03.94
Data d'iscrizione : 12.04.09
Età : 25
Umore Umore : Solare

Uccide coniglio, "era agonizzante" Milano,prof Biologia:non sono un mostro Empty
MessaggioTitolo: Uccide coniglio, "era agonizzante" Milano,prof Biologia:non sono un mostro   Uccide coniglio, "era agonizzante" Milano,prof Biologia:non sono un mostro Icon_minitimeSab Ott 09, 2010 7:39 am

Ha ucciso a martellate un coniglietto davanti ai suoi allievi, a scuola, all'istituto tecnico Molinari di Milano. Ma Carlo Randona, insegnante di Biologia, si difende dicendo "io non ammazzo nemmeno le zanzare" e precisando che quel coniglio "stava agonizzando, non creda che mi abbia fatto piacere". Intanto però il prof è stato denunciato e riceve mail di minaccia e telefonate anonime.


A segnalare la violenza sull'animale è stata la Lav, c'è stata anche un'ispezione del provveditorato oltre, naturalmente, all'orrore suscitato in molti colleghi. Ma lui, al "Corriere della Sera", dice: "Ho le spalle larghe, però adesso stanno esagerando. Non sono un mostro, ma un perseguitato".

La lezione "con delitto" è stata fatta l'anno scorso: in pratica, si sarebbe trattato di una vivisezione in diretta con un coniglio scappato e ucciso a martellate. "Tutto falso. La dissezione di animale morto - e ribadisco morto - era autorizzata dal consiglio di istituto", ribatte lui, ben deciso a difendere il suo buon nome. In realtà, una circolare del ministero dell'Istruzione vieta l'uso di animali nelle scuole...

Pronta la risposta del prof. "Sì, a meno che non sia strettamente necessario. E visto che si trattava di un corso di biologia umana, non si poteva fare altrimenti: il coniglio, rispetto a trote e salmoni, è l'animale più utile per far capire agli studenti elementi di anatomia". In realtà, lui racconta che un giorno il macellaio da cui si rifornisce abitualmente gli ha dato un coniglio agonizzante, e lui se l'è ritrovato, ancora vivo, nella sua borsa frigo. "Non c'era niente da fare - dice -. Ho dovuto finirlo, come si fa in campagna, due colpi secchi sul cranio. Ma non è stata una mattanza".

E ancora: "Non sono un mostro, i fatti lo dimostrano. E non sono neanche dispiaciuto. Non ho fatto niente di male...
http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca...lo492809.shtml
...insomma..

_________________
Credi in te stesso,sii sempre leale,abbi sempre onore(stkinvincibile)Uccide coniglio, "era agonizzante" Milano,prof Biologia:non sono un mostro 213jh8lUccide coniglio, "era agonizzante" Milano,prof Biologia:non sono un mostro 1604ylxAdorabile e Dispettosa.
Torna in alto Andare in basso
 
Uccide coniglio, "era agonizzante" Milano,prof Biologia:non sono un mostro
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA :: TG Phoenix :: Cronaca-
Vai verso: