PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA

portale per lo scambio culturale
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
Ottobre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condividi l'indirizzo di Phoenix - Comunicazione e Cultura sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA sul tuo sito sociale bookmarking
Fan Box
Phoenixon Facebook
Che ora è
Notizie TGCOM
Notizie dai giornali
Giochi
Play
Pagine Bianche
Burger Time

Condividi
 

 Regione, pensioni d'oro per i consiglieri e noi paghiamo.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
punchdrunklovesick
Io Inizio


Maschio Sagittario Numero di messaggi : 2
Punti : 5
Compleanno : 13.12.60
Data d'iscrizione : 02.10.10
Età : 58
Località : Avalon
Occupazione/Hobby : indovina un pò?
Umore Umore : incazzatissimo con gli smidollati

Regione, pensioni d'oro per i consiglieri e noi paghiamo. Empty
MessaggioTitolo: Regione, pensioni d'oro per i consiglieri e noi paghiamo.   Regione, pensioni d'oro per i consiglieri e noi paghiamo. Icon_minitimeSab Ott 02, 2010 3:24 pm

Che non riescano ad arrivare a fine mese, per fortuna, è escluso. Quelle cifre lì, del resto, i comuni mortali se le sognano. Ma siccome troppo non è mai abbastanza, e visto che la legge c'è – e lo prevede esplicitamente – il consiglio regionale ha ben pensato di non farsi scappare l'occasione. Dunque martedì un provvedimento dell'ufficio di presidenza ha fatto un bel regalino agli ex consiglieri: i vitalizi, che sono già i più alti d'Italia, sono stati aumentati d'ufficio del 3,09%. La stessa percentuale che spetta ai docenti universitari, ed a cui i consiglieri pugliesi si sono provvidenzialmente agganciati. Ed è circa cinque volte di più di quanto hanno ricevuto, quest'anno, i pensionati Inps.

Il consiglio regionale già spende per i vitalizi circa 13 milioni di euro l'anno, ovvero 4 milioni in più di quanto costano consiglieri ed assessori in carica: la Puglia è l’unica regione d’Italia che riconosce agli uscenti un assegno che arriva al 90% dell’indennità (in Friuli, per dire, è al 40% e c’è una proposta di legge per abolirlo). Quest’anno, con l’avvio della nuova legislatura, in Puglia gli assegni (tra diretti e reversibilità) sono cresciuti da 150 a 185. Una cifra talmente elevata che nel disporre l'adeguamento della «pensione», gli uffici si sono dovuti arrendere all’evidenza: in bilancio non ci sono i 330mila euro necessari a coprire la spesa. Ma in attesa che la giunta sganci quanto dovuto, il consiglio ha deliberato: e così, quando dal palazzo sul lungomare il governatore Vendola farà arrivare i soldi, i poveri ex consiglieri riceveranno pure gli arretrati dal 1° gennaio.

Vediamo un caso concreto, preso tra i pensionati più freschi. Quello dell'ex vicepresidente Sandro Frisullo, che dopo tre legislature passate tra i banchi di via Capruzzi ha maturato il diritto a 10.071,80 euro lordi di vitalizio al mese. Per lui l'aumento sarà di 311,21 euro al mese: a ottobre gli saranno erogati circa 3.100 euro, visto che riceverà 10 mesi di arretrati.

Giusto per avere conferma di quanto sia dolce il trattamento degli ex consiglieri regionali pugliesi, è opportuno fare il confronto con quello che spetta ai comuni mortali. Le pensioni Inps sono (parzialmente) indicizzate all'inflazione: da gennaio i pensionati hanno ricevuto un aumento dello 0,70% ma hanno dovuto restituire lo 0,10% sull'aumento provvisorio erogato nel 2009. Morale della favola, un pensionato Inps senza carichi familiari e con meno di 75 anni che nel 2009 aveva un assegno lordo di 1.000 euro (885,03 netti), con l'applicazione della «sua» rivalutazione e detratto il conguaglio, da gennaio scorso ha raggiunto un importo lordo di 1.006,03 euro, che diventano 889,26 netti: si ritrova dunque in tasca quattro euro e 23 centesimi in più al mese. Beh, forse è il caso che qualcuno abbia finalmente il coraggio di mettere fine a questo scandalo.
Fonte Lagazzettadelmezzogiorno.it
Torna in alto Andare in basso
Mary
Apprendista Scrittore
Apprendista Scrittore
Mary

Femmina Numero di messaggi : 176
Punti : 274
Data d'iscrizione : 27.06.10
Località : Romagna solatia, dolce paese, cui regnarono Guidi e Malatesta; cui tenne pure il Passator cortese, re della strada, re della foresta. ...(G:Pascoli)
Occupazione/Hobby : Collezionismo.... ricordi del passato!
Umore Umore : http://www.cartoline.it/interattive1.htm

Regione, pensioni d'oro per i consiglieri e noi paghiamo. Empty
MessaggioTitolo: Re: Regione, pensioni d'oro per i consiglieri e noi paghiamo.   Regione, pensioni d'oro per i consiglieri e noi paghiamo. Icon_minitimeMer Ott 06, 2010 12:45 am

@punchdrunklovesick---- si riesce ad avere un link autorevole da cui sono stati tratti i dati sopra pubblicati? Grazie.
Torna in alto Andare in basso
 
Regione, pensioni d'oro per i consiglieri e noi paghiamo.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA :: Politik-
Vai verso: