PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA

portale per lo scambio culturale
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
Ottobre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condividi l'indirizzo di Phoenix - Comunicazione e Cultura sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA sul tuo sito sociale bookmarking
Fan Box
Phoenixon Facebook
Che ora è
Notizie TGCOM
Notizie dai giornali
Giochi
Play
Pagine Bianche
Burger Time

Condividi
 

 Camorra, blitz contro i Casalesi Sequestrato il Lago di Averno

Andare in basso 
AutoreMessaggio
MARCUS
Esperto Scrittore
Esperto Scrittore
MARCUS

Maschio Numero di messaggi : 940
Punti : 2262
Data d'iscrizione : 14.08.09
Occupazione/Hobby : osservatore speculativo
Umore Umore : ottimo

Camorra, blitz contro i Casalesi Sequestrato il Lago di Averno Empty
MessaggioTitolo: Camorra, blitz contro i Casalesi Sequestrato il Lago di Averno   Camorra, blitz contro i Casalesi Sequestrato il Lago di Averno Icon_minitimeSab Lug 10, 2010 9:21 am

Maxi operazione anticamorra della Dia di Napoli contro il clan dei Casalesi. Nel corso del blitz è stato sottoposto a sequestro preventivo anche il lago di Averno, uno specchio d'acqua della zona flegrea, ricco di importanti siti storici. Il decreto di sequestro è stato emesso dai magistrati della locale Dda nei confronti di affiliati al clan dei Casalesi, gruppo Setola.


Il lago leggendario ancora oggi rinnova suggestivi ricordi narrati dall'epopea virgiliana e dantesca, del mito dell'entrata agli Inferi e della tradizione della Sibilla. Il mitico accesso agli Inferi è un lago vulcanico che, nel 1750, fu donato dai Borbone a una nobile famiglia napoletana con un lascito regio, poi tramandato agli eredi. Nel 1991 è stato poi venduto alla società "Country club" della famiglia Cardillo.

L'operazione condotta dal personale della Direzione investigativa antimafia è stata denominata proprio "Sibilla" evocando il mito della Sibilla che, si narra, emanasse i suoi vaticini esattamente in luoghi vicini al lago d'Averno.

Lo specchio d'acque è di proprietà di un prestanome del boss dell'ala stragista dei Casalesi, Giuseppe Setola. La società "Country Club srl" nel 2008, pochi giorni dopo l'arresto di Giuseppe Setola, fu acquistata da Gennaro Cardillo, di 43 anni, imprenditore nel settore turistico-alberghiero, attualmente detenuto, ritenuto un uomo vicino a Setola.

Le indagini svolte dalla Dia e coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia napoletana hanno evidenziato che Cardillo ha favorito Setola e gli altri componenti del gruppo camorristico, sia nella fase della latitanza che in quella di supporto logistico per le operazioni criminali, con la messa a disposizione di ristoranti e camere d'albergo. Tra le strutture identificate vi è l'agriturismo Terra Mia, il ristorante Aramacao e la stessa società Country Club, tutte sottoposte a sequestro.
http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo486003.shtml
Pero' la piaga della camorra è una metastasi anche se l'impegno nel volerla combattere e debellare è notevole.
Torna in alto Andare in basso
 
Camorra, blitz contro i Casalesi Sequestrato il Lago di Averno
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA :: TG Phoenix :: Cronaca-
Vai verso: