PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA

portale per lo scambio culturale
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
Ottobre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condividi l'indirizzo di Phoenix - Comunicazione e Cultura sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA sul tuo sito sociale bookmarking
Fan Box
Phoenixon Facebook
Che ora è
Notizie TGCOM
Notizie dai giornali
Giochi
Play
Pagine Bianche
Burger Time

Condividi
 

 Olbia, spara e uccide due albanesi Arrestato il killer, un 69enne sardo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
MARCUS
Esperto Scrittore
Esperto Scrittore
MARCUS

Maschio Numero di messaggi : 940
Punti : 2262
Data d'iscrizione : 14.08.09
Occupazione/Hobby : osservatore speculativo
Umore Umore : ottimo

Olbia, spara e uccide due albanesi Arrestato il killer, un 69enne sardo Empty
MessaggioTitolo: Olbia, spara e uccide due albanesi Arrestato il killer, un 69enne sardo   Olbia, spara e uccide due albanesi Arrestato il killer, un 69enne sardo Icon_minitimeDom Mag 23, 2010 8:52 am

Duplice omicidio in un quartiere popolare di Olbia. Un uomo, armato di pistola, ha fatto irruzione nell'appartamento di una palazzina e ha sparato uccidendo due persone per poi darsi alla fuga. Le vittime sono due stranieri, entrambi albanesi, un 30enne e un 32enne. E' rimasta ferita anche una donna, anche lei albanese, di 31 anni. E' stato identificato e arrestato il killer: è l'ex numero 2 del banditismo sardo degli anni '60, Nino Cherchi.


Sembra che l'uomo, di Orune, abbia confessato ai carabinieri di essere il responsabile dell'uccisione dei due uomini e del ferimento della donna. Sarebbe stato lo stesso Cherchi, che dopo aver saldato i conti con la giustizia si era trasferito a Olbia dove aveva aperto una macelleria, a chiamare il 112 e ad autodenunciarsi. L'uomo è rimasto in stato di fermo in caserma.

I due morti sono Gazmen Peca, di 30 anni, e Kasem Memay, di 32. La donna ferita, Ariana Zelo, 31 anni, era la compagna di Peca e madre del bimbo di 5 mesi rimasto miracolosamente illeso nello scantinato che fungeva da alloggio per i suoi genitori. Cherchi ha scaricato contro i tre adulti l'intero caricatore di una pistola semiautomatica calibro 7,65. I due uomini, come ha accertato il medico legale, sono stati uccisi con due colpi alla testa ciascuno, mentre la donna è stata raggiunta da tre proiettili al torace.

qui
Torna in alto Andare in basso
 
Olbia, spara e uccide due albanesi Arrestato il killer, un 69enne sardo
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA :: TG Phoenix :: Cronaca-
Vai verso: