PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA

portale per lo scambio culturale
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di Phoenix - Comunicazione e Cultura sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA sul tuo sito sociale bookmarking
Fan Box
Phoenixon Facebook
Che ora è
Notizie TGCOM
Notizie dai giornali
Giochi
Play
Pagine Bianche
Burger Time

Condividere | 
 

 Fede: ad Arcore solo cene, no stanze segrete Giornali stanno massacrando delle povere ragazze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
stkinvincibile
Spettacolare
Spettacolare
avatar

Femminile Pesci Numero di messaggi : 3410
Punti : 6041
Compleanno : 11.03.94
Data d'iscrizione : 12.04.09
Età : 23
Umore Umore : Solare

MessaggioTitolo: Fede: ad Arcore solo cene, no stanze segrete Giornali stanno massacrando delle povere ragazze   Dom Gen 16, 2011 11:06 pm

MILANO - "Sono sempre stato testimone di serate più che rigorose anche se allegre e divertenti: forse l'unica nota noiosa è che il presidente per le sue cene vuole sempre un menù tricolore".

Non ha dubbi che il nuovo scandalo che ha travolto il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, e lui stesso, verrà presto chiarito, Emilio Fede. Il direttore del TG4, ha ricevuto venerdì scorso un'informazione di garanzia per induzione e favoreggiamento della prostituzione nell'ambito dell'inchiesta sulla vicenda Ruby.

"Ma quali stanze segrete ? - ha riposto oggi Fede ad alcune domande dell'ANSA - Io non ho mai visto nulla del genere e in questi giorni sto leggendo cose di un'enormità tale che non vedo l'ora di poter parlare con un magistrato e raccontare tutto".
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2011/01/16/visualizza_new.html_1620071504.html
ma no maddai ...a volte è meglio stare zitti che si peggiorano le cose...ahahahahah

_________________
Credi in te stesso,sii sempre leale,abbi sempre onore(stkinvincibile)Adorabile e Dispettosa.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dylan
Ai Piedi della Salita
Ai Piedi della Salita
avatar

Maschile Numero di messaggi : 89
Punti : 173
Data d'iscrizione : 20.08.10
Località : the west of Italy
Occupazione/Hobby : fancazzista assoluto dedicato alla musica
Umore Umore : up

MessaggioTitolo: Re: Fede: ad Arcore solo cene, no stanze segrete Giornali stanno massacrando delle povere ragazze   Lun Gen 17, 2011 2:59 pm

Posto un'articolo di giornale che risale al 2009.
1000 euro per una notte con Berlusconi
Articolo di , pubblicato giovedì 18 giugno 2009 in Olanda.

Roma – Le festicciole private e le donne alle quali le invita continuano a perseguitare Silvio Berlusconi. Patrizia D’Addario sostiene di aver trascorso una notte con il premier in cambio di soldi.

In un’intervista con il più autorevole quotidiano del paese, il Corriere della Sera, D’Addario ha ieri affermato di aver ricevuto 1.000 euro per due visite a Silvio Berlusconi nella sua residenza romana.

La prima volta era con altre venti ragazze. Berlusconi ha mostrato loro un filmato del suo incontro con l’ex presidente americano George W. Bush e foto delle sue ville, ha cantato per loro e ha raccontato barzellette. La donna afferma di essere in possesso di registrazioni degli incontri e che altre ragazze sono testimoni.
http://italiadallestero.info/archives/6328
Non sappiamo se la storia di Ruby sia vera o sia una bufala...,ma se c'erano gia' delle "calunnie" precedenti ,perche' considerato l'incarico delicato e come dice lui preso di mira del premier,ha continuato ad invitare donne belle e che hanno percepito ache soldi nelle cene?
Fede lo difende come ha sempre fatto ma stavolta è inguaiato anche lui...mha,non si capisce piu' niente..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mary
Apprendista Scrittore
Apprendista Scrittore
avatar

Femminile Numero di messaggi : 176
Punti : 274
Data d'iscrizione : 27.06.10
Località : Romagna solatia, dolce paese, cui regnarono Guidi e Malatesta; cui tenne pure il Passator cortese, re della strada, re della foresta. ...(G:Pascoli)
Occupazione/Hobby : Collezionismo.... ricordi del passato!
Umore Umore : http://www.cartoline.it/interattive1.htm

MessaggioTitolo: Re: Fede: ad Arcore solo cene, no stanze segrete Giornali stanno massacrando delle povere ragazze   Lun Gen 17, 2011 3:46 pm

E' BENE RIPASSARSI LA LETTERA DELL'EX MOGLIE, DI 4 ANNI FA...

Veronica e Silvio Berlusconi Egregio Direttore,

con difficoltà vinco la riservatezza che ha contraddistinto il mio modo di essere nel corso dei 27 anni trascorsi accanto ad un uomo pubblico, imprenditore prima e politico illustre poi, qual è mio marito. Ho ritenuto che il mio ruolo dovesse essere circoscritto prevalentemente alla dimensione privata, con lo scopo di portare serenità ed equilibrio nella mia famiglia. Ho affrontato gli inevitabili contrasti e i momenti più dolorosi che un lungo rapporto coniugale comporta con rispetto e discrezione. Ora scrivo per esprimere la mia reazione alle affermazioni svolte da mio marito nel corso della cena di gala che ha seguito la consegna dei Telegatti, dove, rivolgendosi ad alcune delle signore presenti, si è lasciato andare a considerazioni per me inaccettabili: " ... se non fossi già sposato la sposerei subito" "con te andrei ovunque".

Sono affermazioni che interpreto come lesive della mia dignità, affermazioni che per l´età, il ruolo politico e sociale, il contesto familiare (due figli da un primo matrimonio e tre figli dal secondo) della persona da cui provengono, non possono essere ridotte a scherzose esternazioni. A mio marito ed all´uomo pubblico chiedo quindi pubbliche scuse, non avendone ricevute privatamente, e con l´occasione chiedo anche se, come il personaggio di Catherine Dunne, debba considerarmi "La metà di niente". Nel corso del rapporto con mio marito ho scelto di non lasciare spazio al conflitto coniugale, anche quando i suoi comportamenti ne hanno creato i presupposti. Questo per vari motivi: per la serietà e la convinzione con la quale mi sono accostata a un progetto familiare stabile, per la consapevolezza che, in parallelo alla modifica di alcuni equilibri di coppia che il tempo produce, è cresciuta la dimensione pubblica di mio marito, circostanza che ritengo debba incidere sulle scelte individuali, anche con il ridimensionamento, ove necessario, dei desideri personali. Ho sempre considerato le conseguenze che le mie eventuali prese di posizione avrebbero potuto generare a carico di mio marito nella sua dimensione extra familiare e le ricadute che avrebbero potuto esserci sui miei figli.

Questa linea di condotta incontra un unico limite, la mia dignità di donna che deve costituire anche un esempio per i propri figli, diverso in ragione della loro età e del loro sesso. Oggi nei confronti delle mie figlie femmine, ormai adulte, l´esempio di donna capace di tutelare la propria dignità nei rapporti con gli uomini assume un´importanza particolarmente pregnante, almeno tanto quanto l´esempio di madre capace di amore materno che mi dicono rappresento per loro; la difesa della mia dignità di donna ritengo possa aiutare mio figlio maschio a non dimenticare mai di porre tra i suoi valori fondamentali il rispetto per le donne, così che egli possa instaurare con loro rapporti sempre sani ed equilibrati.

RingraziandoLa per avermi consentito attraverso questo spazio di esprimere il mio pensiero, La saluto cordialmente.

(31 gennaio 2007)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dylan
Ai Piedi della Salita
Ai Piedi della Salita
avatar

Maschile Numero di messaggi : 89
Punti : 173
Data d'iscrizione : 20.08.10
Località : the west of Italy
Occupazione/Hobby : fancazzista assoluto dedicato alla musica
Umore Umore : up

MessaggioTitolo: Re: Fede: ad Arcore solo cene, no stanze segrete Giornali stanno massacrando delle povere ragazze   Mar Gen 18, 2011 7:39 am

Ruby,atti: "Chiesti 5 mln a Silvio"
Telefonata intercettata dai pm


Ruby avrebbe chiesto a Silvio Berlusconi 5 milioni. E' quanto trapela, secondo la agenzia Ansa, da chi ha letto gli atti della procura di Milano trasmessi in Giunta per le Autorizzazioni della Camera. "Il mio caso sta superando quello della D'Addario. Io ho parlato con Silvio e gli ho detto che ne voglio uscire con 5 milioni", avrebbe detto la 18enne alla madre di Sergio Corsaro, in una telefonata intercettata e pubblicata nella richiesta dei pm.

Ex legale di Ruby: "Escludo richiesta di 5 mln"
"Escludo che Ruby abbia mai chiesto qualcosa, 5 milioni, al presidente del Consiglio". Lo ha detto l'avvocato Luca Giuliante, che ha assistito la ragazza fino alla fine della scorsa estate. "Per quel che mi consta - ha proseguito il legale - non c'è nulla che giustifichi una richiesta come quella che Ruby dice di aver fatto in quella telefonata che risale alla fine di ottobre".

"Mi ha detto, racconta tante cazzate"
"Non siamo preoccupati per niente perché Silvio mi chiama di continuo. Mi ha detto 'cerca di passare per pazza, racconta cazzate'". E' questa una conversazione telefonica citata dall'Ansa tra "R." e "Sergio Corsaro" pubblicata sugli atti della Procura di Milano trasmessi in Giunta per le Autorizzazioni della Camera. L'intercettazione sarebbe avvenuta tra Ruby e Sergio Corsaro che, secondo le cronache mondane, sarebbe un parrucchiere, ex fidanzato della giovane marocchina. "Lui mi ha chiamato - racconta ancora Ruby a Corsaro - dicendomi 'Ruby, ti do quanti soldi vuoi, ti pago, ti metto tutto in oro, ma l'importante è che nascondi tutto. Non dire niente a nessuno". La telefonata, secondo quanto riferiscono gli inquirenti, sarebbe avvenuta tra il 26 e il 28 ottobre.

TG COM
Mi sa che siamo all'epilogo No
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mary
Apprendista Scrittore
Apprendista Scrittore
avatar

Femminile Numero di messaggi : 176
Punti : 274
Data d'iscrizione : 27.06.10
Località : Romagna solatia, dolce paese, cui regnarono Guidi e Malatesta; cui tenne pure il Passator cortese, re della strada, re della foresta. ...(G:Pascoli)
Occupazione/Hobby : Collezionismo.... ricordi del passato!
Umore Umore : http://www.cartoline.it/interattive1.htm

MessaggioTitolo: Re: Fede: ad Arcore solo cene, no stanze segrete Giornali stanno massacrando delle povere ragazze   Mar Gen 18, 2011 3:49 pm

MI GIRA LA TESTA E SENTO CONATI DI VOMITO.... Ma cosa dovviamo ancora sapere, prima che quel vecchio porco abbia un rigurgito di dignità e prenda l'aereo personale, diretto ad Antigua???? ARIAAAAAAAAAAAAA.....abbiamo bisogno di aria pulitaaaaaaaaa!!!!!! pig
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Fede: ad Arcore solo cene, no stanze segrete Giornali stanno massacrando delle povere ragazze   

Tornare in alto Andare in basso
 
Fede: ad Arcore solo cene, no stanze segrete Giornali stanno massacrando delle povere ragazze
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» GF9, FEDE IN DISCO A MILANO METTE IN MOSTRA LO SLIP
» 002 - Giugno 2010 - Solo me ne vò per la città ...
» Non solo scala HO
» Quale DAC solo Coax e ottico...???
» Una notte a Parigi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA :: Politik :: Politik-
Andare verso: