PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA

portale per lo scambio culturale
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di Phoenix - Comunicazione e Cultura sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA sul tuo sito sociale bookmarking
Fan Box
Phoenixon Facebook
Che ora è
Notizie TGCOM
Notizie dai giornali
Giochi
Play
Pagine Bianche
Burger Time

Condividere | 
 

 La Perdonanza a l'Aquila.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Mary
Apprendista Scrittore
Apprendista Scrittore
avatar

Femminile Numero di messaggi : 176
Punti : 274
Data d'iscrizione : 27.06.10
Località : Romagna solatia, dolce paese, cui regnarono Guidi e Malatesta; cui tenne pure il Passator cortese, re della strada, re della foresta. ...(G:Pascoli)
Occupazione/Hobby : Collezionismo.... ricordi del passato!
Umore Umore : http://www.cartoline.it/interattive1.htm

MessaggioTitolo: La Perdonanza a l'Aquila.   Sab Ago 28, 2010 6:33 pm

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/08/28/visualizza_new.html_1789108651.html

Io alle 3,32... quella notte, non ridevo!!!! Questo ed altri slogan erano accatastati sulle carriole all'Aquila ed accoglievano Gianni Letta, unico rappresentante del governo. Il sindaco da tentato di calmare gli animi.... Gli Aquilani non ne posso più di questo teatrino..... Rivogliono la loro città, dove il centro storico è sorretto da impalcature costosissime, che dovranno arrugginirsi nei prossimi anni, per cinico calcolo di chi ha VOLUTO SFRUTTARE IL TERREMOTO per far affaracci sporchi con i propri amici.... ha scelto case di cartongesso, con tubature di scarico esterne, quasi tutte rotte dopo un anno, visto che la zona scende sotto zero in inverno, e che dovranno lasciare fra tre anni e mezzo, pertchè sono provvisorie per una durata di 5 anni.
Chi voleva recuperare mobili e suppellettili lo avrebbe potuto fare con un servizio organizzato dal governo, attraverso la protezione civile. Consiste nel chiedere un mezzo per il trasporto in un locale privato, che ognuno deve aver a disposizione di suo...(con la casa diroccata!). Fatto il trasloco, la ditta chiede di riscuotere (dai 1200 ai 1600 Euro) e rilascia una fattura che il malcapitato dovrà mettere in denuncia dei redditi e chiedere il rimbordo... non si sa quando!fuck u Evil or Very Mad
Che vergogna!!! Perfino in Friuli, molti anni fa quando Zamberletti organizzò il primo abbozzo di protezione civile, questre cose le ha fatte il Genio Civile, come pure la raccolta delle macerie e tutto quanto poteva essere di sollievo alle popolazioni già colpite. marsh marsh marsh
Intanto non sappiamo che fine han fatto i soldi degli sms che gli italiani hanno inviato direttamente.... si sa solo che una parte è stata spesa il mese scorso per far arrivare in zona il Papa e tutti i suoi Filistei!!!! frusta......mentre la CRI di zona è saldamente nelle mani della chiaccherata sorella di Letta, sottoposta ad indagine amministrativa. contract boxer
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
La Perdonanza a l'Aquila.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Fiabe Celtica: La Volpe e L'oca - L' Aquila e lo Scricciolo - La Volpe e il Gallo
» cantiere Portaerei Aquila
» Dormitorio di Ciarass
» Strage piccioni....e nuova legge
» Cani Aquila congelati!!!!!!!!!!!!!!!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA :: Casa Phoenix :-) Bonjour! :: All'osteria del forum ^_^-
Andare verso: