PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA

portale per lo scambio culturale
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
Mag 2018
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condividi l'indirizzo di Phoenix - Comunicazione e Cultura sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA sul tuo sito sociale bookmarking
Fan Box
Phoenixon Facebook
Che ora è
Notizie TGCOM
Notizie dai giornali
Giochi
Play
Pagine Bianche
Burger Time

Condividi | 
 

 Psicofarmaci e camicia di forza: la vita in manicomio di Mauro Marin prima del Gf

Andare in basso 
AutoreMessaggio
PinkTheWorld
In Fase Creativa
In Fase Creativa
avatar

Femminile Numero di messaggi : 258
Punti : 338
Data d'iscrizione : 26.07.09
Occupazione/Hobby : rock & sport yeah
Umore Umore : non mi fate arrabbiare

MessaggioTitolo: Psicofarmaci e camicia di forza: la vita in manicomio di Mauro Marin prima del Gf   Mer Lug 21, 2010 6:10 am

Legato con la camicia di forza e sedato con gli psicofarmaci. Questa è stata la vita di Mauro Marin prima del Gf, vittima di un malessere fisico e mentale che lo ha costretto a vivere in un reparto psichiatrico per parecchi anni. E' lo stesso vincitore dell'ultima edizione del Grande Fratello a raccontare la vicenda nel libro "C'è una cosa che non vi ho detto", di cui il settimanale "Chi" pubblica in anteprima alcuni brani.
"Ammetto che la camicia di forza non mi è mai piaciuta. Ricordo che quando mi legavano nel letto di contenzione, non sentivo più il sangue che circolava nelle vene - racconta Mauro -. I farmaci per un lungo periodo mi hanno ucciso. La mia motricità era rallentata".
E poi ancora i ricordi di come la vita passasse senza quasi accorgersene. "In manicomio, anzi nella struttura, perché è così che si chiama - scrive -, le giornate sono uguali. Ho pensato spesso e volentieri. Mi sarei potuto lanciare dal terzo piano o buttarmi sotto un treno", ricorda Marin che ha poi deciso di partecipare al reality show. "Facevo i provini per il reality, ma ero domiciliato nella struttura. Il dottor Carlo Alberto Cavallo, psicologo del programma, sapeva tutto. Mi diceva che stavo bene e che ero pronto".
http://www.tgcom.mediaset.it/televisione/articoli/articolo486795.shtml
Rolling Eyes Rolling Eyes Appena ho letto l'articolo mi sembrava che fosse uno scherzo,invece pare che sia vero..
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
KUNG FUSION
Sulla buona Strada
Sulla buona Strada
avatar

Maschile Pesci Numero di messaggi : 109
Punti : 220
Compleanno : 21.02.78
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 40
Località : huang mink cin
Occupazione/Hobby : uachaaaaaa!!!!
Umore Umore : va bene un caxxo!

MessaggioTitolo: Re: Psicofarmaci e camicia di forza: la vita in manicomio di Mauro Marin prima del Gf   Gio Lug 22, 2010 10:22 pm

Apposta stava sempre tranquillo
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
 
Psicofarmaci e camicia di forza: la vita in manicomio di Mauro Marin prima del Gf
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA :: Doctor Phoenix-
Andare verso: