PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA

portale per lo scambio culturale
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
CalendarioCalendario
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di Phoenix - Comunicazione e Cultura sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA sul tuo sito sociale bookmarking
Fan Box
Phoenixon Facebook
Che ora è
Notizie TGCOM
Notizie dai giornali
Giochi
Play
Pagine Bianche
Burger Time

Condividere | 
 

 Aldo Brancher nominato ministro Avrà la delega al Federalismo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
MARCUS
Esperto Scrittore
Esperto Scrittore
avatar

Maschile Numero di messaggi : 940
Punti : 2262
Data d'iscrizione : 14.08.09
Occupazione/Hobby : osservatore speculativo
Umore Umore : ottimo

MessaggioTitolo: Aldo Brancher nominato ministro Avrà la delega al Federalismo   Sab Giu 19, 2010 6:38 am

Pd: "Ora anche Brancher potrà usare legittimo impedimento"
"La nomina di Aldo Brancher a ministro del federalismo aumenta il numero degli uomini di governo che possono avvalersi della norma privilegio sul legittimo impedimento che consente di sottrarsi "agevolmente" dalle convocazioni in sede giudiziaria". Lo afferma in una nota la capogruppo del Pd nella commissione Giustizia della Camera, Donatella Ferranti. "Con questa nomina - prosegue la Ferranti - Brancher potrà a pieno titolo evitare di comparire all'udienza del 26 giugno del processo Antonveneta che lo vede indagato per appropriazione indebita in relazione a soldi incassati dall'ex numero uno di Banca Popolare di Lodi, Giampiero Fiorani. Il ministro non dovrà quindi sostenere tutte le formalità burocratiche che ha dovuto affrontare da cittadino comune quando ha chiesto per ben tre volte di non comparire in giudizio. Auguriamoci che questo non sia l'unica finalità di questa nomina, perché il paese ha bisogno di azioni concrete di governo negli interessi di tutti i cittadini".

Di Pietro presenta interpellanza al Governo
L'Italia dei Valori ha depositato un'interrogazione urgente al Governo affinché il premier spieghi le ragioni della nomina a ministro di Aldo Brancher. Lo ha reso noto Antonio Di Pietro. "Una ragione ci doveva essere, ci deve essere e c'è", ha detto Di Pietro, secondo il quale "si tratta di vedere se è quella di ringraziare Brancher per ciò che non ha detto durante la prima Repubblica o per ciò che ha fatto o non deve dire in questa". Il leader Idv, ricordando che Brancher "è stato coinvolto in più processi, compreso uno di cui mi sono occupato personalmente, è sotto processo in questo momento per la vicenda di Fiorani e la banca Antonveneta". L'udienza, ha proseguito Di Pietro, "doveva tenersi in questi giorni e già un paio di volte è stata rinviata perché Brancher era impegnato: vogliamo scommettere che nei prossimi giorni chiederà di usare il lodo Alfano in quanto ministro?".
http://www.tgcom.mediaset.it/politica/articoli/articolo484373.shtml
Che forse Di Pietro ha preso male la notizia? Cool
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Aldo Brancher nominato ministro Avrà la delega al Federalismo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PHOENIX:COMUNICAZIONE E CULTURA :: Politik :: Politik-
Andare verso: